Ma perchè il mio dentista ha detto che non posso mettere gli impianti dentali?

Spesse volte, in Studio, arrivano nuovi pazienti convinti di “non poter mettere impianti dentali”.
Sarà perchè avranno letto qualcosa sul web e si saranno convinte di ciò – penso – invece, il più delle volte questa sentenza arriva proprio da colleghi.

Ovviamente capitano situazioni dove gli impianti dentali non possono trovare posto, ma bisogna ammettere che queste situazioni sono sempre più poco frequenti di quello che si pensa.

Mi sento, dunque, in dovere di fare più chiarezza in merito agli impianti dentali, per capire quando questi sono la soluzione ideale e quando, purtroppo, non si è predisposti ad accoglierli.

Le ‘fake’ news dentarie

Quale migliore introduzione per cominciare, se non sfatare subito le ‘fake’ news in merito agli impianti dentali?

Posso fare impianti dentali anche se:

  • Ho poco osso
  • Ho più di 80 anni
  • Ho osteoporosi
  • Soffro di ansia da dentista
  • Ho perso i denti per piorrea
  • Ho paura del rigetto (NO DOLORE, brutta parola)

L’importanza degli impianti dentali

Ormai nessuno vuole avere la protesi mobile, indipendentemente dall’età.
In modo particolare visto l’allungamento medio della vita; insomma, sorridere e mangiare sono momenti importanti anche in “ragazzini” con ben più di 80 anni.

Allora perchè non mettere impianti dentali e avere i denti fissi?

Molto spesso vedo pazienti che, o per loro convinzione o perchè malconsigliati, si rassegnano a ridurre la propria qualità di vita con protesi mobili.
E’ un peccato, sopratutto quando ormai gli impianti rappresentano veramente una soluzione definitiva senza creare particolare disagio.

Sono infatti gli stessi pazienti che si stupiscono di come con poche sedute e con disagio davvero minimo riesco a riabilitarli dando loro denti fissi!

Giovanna ad esempio è una ragazzina di 87 anni. E’ venuta nel mio studio due anni fa
perchè la protesi mobile inferiore agganciata agli ultimi due denti ballava sempre di più.
Oltretutto le mani non sono più ferme come una volta e metterla e toglierla era diventato sempre più difficile.  “Sono anni che mastico male, ora proprio non ne posso più”!
Per il resto la salute era ottima, la voglia di mangiare e sorridere era tanta.

Mi ha chiesto se fosse possibile mettere due impianti per agganciare la sua vecchia protesi, vista l’età. Ho visto la sua radiografia 3d e le ho proposto: “”Signora, se facessimo una protesi fissa su impianti?”

Ora neanche più si ricorda delle colle, del disagio a mangiare, del fatto di dover scegliere cibo particolare. I suoi 4 impianti dentali le hanno ridato il sorriso fisso! 🙂

I miti degli impianti dentali

A parte questa storia che ho voluto raccontarvi, una delle tante simili capitate nel mio studio negli ultimi 20 anni, vorrei approfondire sfatando alcuni miti che si raccontano sugli IMPIANTI DENTALI.

L’impianto è una vite in titanio sterile e altamente pulita che, avvitata all’ interno dell’ osso con una semplice anestesia locale, viene ricevuta dal nostro tessuto duro che la avvolge e le si attacca con un meccanismo molto simile a quanto avviene nella guarigione delle PICCOLE fratture ossee.

Se un tuo osso si incrinasse, guarirebbe? Se si, in linea di massima, PUOI avere gli impianti
dentari.

Il rigetto non è possibile con il titanio, è certamente possibile l’insuccesso implantare, cioè la NON GUARIGIONE: l’ osso per qualche ragione non si attacca all’ impianto e questo..
semplicemente dopo tre mesi si svita. E si rifà, pure in garanzia! 🤷🏼‍♂️

Accade circa due volte su 100 e non in dipendenza nè dall’età nè dalla quantità o qualità ossea iniziale.

Problema osso di scarsa qualita? 🤦🏼‍♂️

L’impianto produce un rinforzo spontaneo dell’ osso, come il fatto di camminare rinforza
le ossa delle gambe.

Oggi la scienza odontoiatrica ha dimostrato che 4 impianti da 8 mm di lunghezza (x 4 di
diametro) sono PIU’ CHE SUFFICIENTI per portare 10 denti fissi. E’ davvero difficile avere meno di 8 mm di osso! E con gli esami RX atttuali, la cone-beam 3d, si ha una facile valutazione esattamente di quanto osso c’è a disposizione.

Quindi hai capito che età e quantità di osso non sono fattori che limitano la possibilità di tornare ad avere un sorriso!

“E farà male? Ho paura dell’ impianto!”

… questa è una convinzione frequente! Invece la chirurgia implantare è una tecnica mini-
invasiva, si opera in campo pressochè sterile, è raro il gonfiore e solo moderato il fastidio post operatorio!

Tutti mi dicono che fa “molto meno male di quanto immaginassi”; generalmente mi viene detto che da molto più fastidio farsi togliere i denti!
In ogni caso l’ANSIA va affrontata seriamente. Io uso un protocollo ansiolitico molto efficace che permette anche ai “meno eroici” di affrontare l’ interventino “come una passeggiata”. Lo applico su tutti!

Nell’approfondire l’ ultimo punto: “ho perso i denti per piorrea”, vorrei parlarti di quelli che sono i “fattori che ti fanno rischiare che i tuoi impianti durino poco, solo 5 – 7 anni e non tutta la vita”.

Igiene orale: una semplice soluzione

Una volta integrato e utilizzato come nuova radice il tuo impianto sarà soggetto alla placca
batterica della bocca. Se fumi, sarà coperto di gengiva affumicata. Se hai diabete e non lo
controlli, la tua capacità di guarigione dei microtraumi gengivali sarà bassa.
Ecco che un corretto STILE DI VITA, e in primis, una corretta IGIENE ORALE ogni giorno,
come descritto/stressato in questo sito qui e qui, saranno i fattori che ti permetteranno di
goderti i tuoi nuovi denti per tanti decenni…… ANCHE se, magari perchè nessuno te l’aveva detto prima, hai invece perso presto i tuoi denti veri, PER LE STESSE CAUSE.


Ultima cosa:
CHI davvero NON PUO’ METTERE IMPIANTI?
1) Non possono mettere impianti coloro che per ragioni di malattia sono talmente debilitati da non poter sostenere alcun tipo di intervento.
2) Non possono mettere impianti i ragazzi PRIMA della fine del loro accrescimento.

3) (visto che vogliamo che ti durino tanti decenni) non possono mettere impianti coloro che si rifiutano di mettere in atto le manovre di igiene da due minuti una volta al giorno che insegnamo con cura prima di farli.

Se non fai parte di questi due (3) gruppi: ora lo sai: PUOI avere i denti fissi! 🙂

Insomma, non ti resta altro che visitare il tuo dentista di fiducia per tornare a sorridere!

Grazie per la lettura,
Dott. Alessio Bosco

Dentista Sanremo, Impianti Sanremo.

Se desideri contattarci per ulteriori chiarimenti o per avere maggiori informazioni sul servizio implantologico ti basterà compilare questo form. Penseremo noi a contattarti!

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here