Raddrizzare i denti senza che nessuno lo sappia: ora si può!

Correggere i difetti  legati ai denti è possibile grazie all’ortodonzia e, in questo particolare caso, le soluzioni al problema hanno un nome preciso: apparecchio metallico e apparecchio invisibile.

Entrambe le soluzioni sono ugualmente efficaci e funzionali.

Ma vediamo perchè sono due processi totalmente differenti, sia nel trattamento che nella struttura. 

Il valore antiestetico: l’effetto dell’apparecchio 

Fino a qualche decina di anni fa l’apporto estetico dato dall’apparecchio ortodontico era pressochè un attributo obbligato. Infatti l’opzione per il riallineamento era unica, appunto, l’apparecchio metallico.

Adesso, invece, i Dentisti (Ortodontista) hanno la possibilità di integrare nuove tecnologie per trattare questi particolari casi e ovviamente, uno dei primi difetti che si è voluto risolvere nell’apparecchio metallico era proprio l’effetto antiestetico prodotto da quest’ultimo.

L’apparecchio invisibile è, dunque, una soluzione esteticamente perfetta, in quanto è possibile ottenere un sorriso corretto senza che nessuno ne sia a conoscienza.

E ci sono altri vantaggi indossando un apparecchio invisibile?

Si, ed infatti sono sempre di più i pazienti che per risolvere problemi di allineamento dentale scelgono l’apparecchio invisibile. Vediamo quali sono:

  • Impatto estetico assente: essendo trasparente, nessuno si accorgerà che indossi un apparecchio. Così facendo si eviteranno problemi di imbarazzo o disagio.
  • Grazie a tecnologie digitali moderne e software tridimensionali,si potranno pianificare trattamenti più precisi e, soprattutto, di previsione. Infatti questi software ci danno la possibilità di vedere sin da subito l’evoluzione del trattamento, con i vari passaggi e con una sequenza progressiva del risultato fino all’obiettivo.
  • La pulizia dentale potrà essere eseguita normalmente con un comune spazzolino, senza il rischio (riducendo il rischio) di poter incorrere in carie o gengiviti, cose non così scontate con il precedente trattamento.
  • L’apparecchio invisibile è rimovibile, questo comporta molti vantaggi oltre che la possibilità di mangiare tutti i cibi desiderati, senza limitazioni.
  • Lingua e gengive non si irriteranno, in assenza di ganci metallici. Le cure essendo personalizzate, fatte su misura per ogni cliente, ridurranno di gran lunga la possibilità di infezioni.
  • Le mascherine dell’apparecchio invisibile sono composte da materiale
    anallergico. L’utilizzo costante e il ricambio delle mascherine permettono al portante di ottenere un allineamento dei denti corretto.. In questo modo, quest’ultime non causeranno nessun tipo di allergia o reazione indesiderata.

Questi sono alcuni degli innumerevoli vantaggi che avrai affidandoti all’apparecchio invisibile.

Il nostro parere è concorde alla soluzione dell’apparecchio invisibile, da un lato per il tipo di trattamento funzionale e dall’altro, in favore del paziente, per non recargli disturbo con strumenti invasivi o fissi.

Per concludere… 

Ti ringraziamo per l’attenzione portata al nostro articolo. Se pensi che l’apparecchio invisibile sia adatto a te, ti consigliamo vivamente di cliccare questo link: troverai tutto ciò che dovrai sapere sul trattamento, dall’inizio alla fine.

Clicca qui se sei interessato al trattamento con l’apparecchio invisibile: alessiobosco.it/apparecchioinvisibile

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here